Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°32° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 23 luglio 2019

Cronaca sabato 23 marzo 2019 ore 10:02

Irruzione nella sede Lega e minacce a leghista

I fatti risalgono a un mese fa, le due persone sono state denunciate dalla polizia. Vennero riprese dal sistema di videosorveglianza



VICOPISANO — La polizia ha reso noto che la sera del 25 febbraio, un uomo è entrato nella sede del comitato elettorale della Lega di Vicopisano. Lì ha intimorito un esponente leghista "urlando e devastando furiosamente il locale per poi uscire dopo averne asportato i manifesti elettorali; il tutto in pochi concitati minuti" hanno spiegato dalla polizia. 

Gli agenti hanno visionato i filmati delle telecamere di videosorveglianza "che hanno rivelato un comportamento estremamente deciso e sicuro da parte dell’uomo, mostrando chiaramente la presenza di un complice al di fuori della sede della Lega che, appostato in modo disinvolto, ne proteggeva l’azione violenta, evidentemente premeditata" hanno chiarito ancora dalla polizia.

Le forze dell'ordine hanno spiegato che, in base alle indagini sulle due persone, hanno appurato che si tratti di "un uomo ed una donna residenti in provincia di Pisa con trascorsi in ambienti anarchici e antagonisti".

La mattina del 22 marzo l’abitazione dei due è stata perquisita su delega della Procura della Repubblica di Pisa. Sono stati trovati gli indumenti utilizzati dai due nel corso dell’azione.

I due sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per i reati di attentato ai diritti politici del cittadino e danneggiamento. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità