Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°14° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 07 dicembre 2019

Attualità lunedì 11 gennaio 2016 ore 18:33

Crisi, al via la richiesta degli incentivi

Per le imprese che vogliono investire nei Comuni di Piombino, Suvereto, Campiglia Marittima e San Vincenzo. C'è tempo fino all'11 febbraio



PIOMBINO — Da martedì 12 gennaio si potrà presentare la documentazione per chiedere i 20 milioni di euro di incentivi previsti dalla Legge 181/89 e messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico per il rilancio di Piombino e del suo comprensorio. 

Saranno contemplati i progetti per almeno 1,5 milioni di euro delle imprese che vogliono investire nei Comuni di Piombino, Suvereto, Campiglia Marittima e San Vincenzo.

Le domande per gli incentivi potranno essere inviate a partire dalle ore 12 del 12 gennaio 2016 e devono essere compilate online sulla piattaforma di Invitalia, soggetto gestore degli incentivi. Ci sarà tempo fino alle 12 dell'11 febbraio 2016.

Previsti negli stanziamenti contributi per impianti, contributi alla spesa e un finanziamento agevolato che può coprire fino al 50% degli investimenti. Ammessi a finanziamento programmi di investimento produttivo, programmi di investimento per la tutela ambientale, progetti per l'innovazione dell'organizzazione che comportano un aumento dei posti di lavoro e, prioritariamente, la ricollocazione dei lavoratori espulsi dal sistema locale del lavoro. 



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità