Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°24° 
Domani 12°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 22 ottobre 2019

Cronaca mercoledì 15 febbraio 2017 ore 09:46

Ha un nome il cadavere ritrovato alla Torraccia

Si chiama Elena, aveva 56 anni ed era scomparsa il 26 gennaio a Ostia. Il suo corpo è stato ritrovato il 7 febbraio sulla riva



SAN VINCENZO — Si chiama Elena Vaideanu, la donna ritrovata cadavere sulla spiaggia tra San Vincenzo e Piombino alla Torraccia. La donna, una rumena di 56 anni, era scomparsa dalla sua abitazione a Ostia il 26 gennaio scorso. A dare l'allarme era stato il suo compagno non vedendola rientrare a casa.

Il corpo ormai senza vita della donna era stato rinvenuto sulla battigia il 7 febbraio da un pescatore e subito dopo le prime indagini, condotte dai Carabinieri di Piombino, si è pensato che si trattasse di una persona scomparsa, ma non legata al territorio, portata fino a San Vincenzo dalle correnti del mare. Intuizione avvalorata dalle diverse segnalazioni che hanno raggiunto la trasmissione Rai Chi l'ha visto.

A confermarlo il medico legale che ha seguito il caso, dopo l'identificazione il corpo della donna è stato restituito alla famiglia.



Tag

Il canto dell'Araponga, l'uccello più assordante al mondo

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità