Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°20° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 17 luglio 2019

Cronaca giovedì 05 novembre 2015 ore 12:23

Un insospettabile arsenale domestico

Padre e figlio avevano in casa una nutrita riserva di armi da fuoco, munizioni e polvere da sparo scoperta dai carabinieri



LARCIANO — Nei guai sono finiti un artigiano di 59 anni e il padre di 86. Erano loro a detenere in casa l'arsenale che i carabinieri hanno trovato e sequestrato. 

E' stata la perquisizione domiciliare disposta dalla Procura di Pistoia a far saltare fuori le armi non solo detenute illegalmente, ma anche fabbricate. I militari hanno trovato 2.700 munizioni da caccia di vario calibro, quasi un chilo di polvere da sparo, due congegni a trappola monocolpo di realizzazione artigianale, un fucile calibro 36 e uno calibro 32. Non solo, l'uomo possedeva già, legalmente, sei fucili e una pistola.

Il 59enne era già indagato per appropriazione indebita di un veicolo da cantiere. Entrambi sono stati denunciati per fabbricazione abusiva di arma da fuoco, detenzione abusiva e di munizioni e polvere da sparo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca