Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°20° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Cronaca mercoledì 02 marzo 2016 ore 09:08

A 17 anni in overdose e picchiato al luna park

E' stato picchiato al luna park da alcuni coetanei e trasportato in ospedale, una settimana fa altro ricovero per overdose da metadone



SANSEPOLCRO — Un giovane 17enne era stato ricoverato in ospedale in fin di vita, dopo aver assunto metadone. Era rimasto per tre giorni in terapia intensiva, prima di essere giudicato fuori pericolo e dimesso dalla struttura ospedaliera.

Una volta dimesso per il giovane i guai non sono finiti. Il 17enne - di origine rumena ma da anni residente in Italia - è stato nuovamente riportato al pronto soccorso nella serata del 27 febbraio . Il ragazzo si era recato al luna park di Sansepolcro dove è stato aggredito da un gruppo di coetanei riportando ferite piuttosto serie al volto. Così è partita di nuovo la corsa verso l'ospedale di Sansepolcro, poi il trasferimento a quello di Città di Castello, quindi un’operazione a Foligno per la riduzione di una frattura allo zigomo, riportata a seguito dei colpi ricevuti.

Sui fatti stanno indaganto i carabinieri cercando di capire se fra i due eventi vi sia un collegamento.



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità