Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 26 aprile 2017 ore 17:59

Muore per un'emorragia dopo due giorni di agonia

E' deceduta la donna soccorsa da due elicotteri a Montecuccoli. La donna viveva in una zona impervia e il primo Pegaso non era riuscito ad atterrare



VERNIO — Non ce l'ha fatta la donna di 65 anni che due giorni fa era stata soccorsa per un'emorragia cerebrale. La donna è morta all'ospedale di Careggi, dove era stata trasportata con l'elisoccorso Pegaso. Sul corpo della donna è stata comunque disposta l'autopsia.

Quando la signora si è sentita male i soccorsi sono stati immediati, ma quando il medico ha deciso di fare intervenire l'elicottero per un trasferimento rapido, il mezzo non ha potuto atterrare a causa della zona impervia.

La paziente è stata quindi trasferita con un mezzo fuoristrada del 118 fino alla radura vicina alla caserma dei carabinieri di Vernio e, da lì, un secondo elicottero, aveva provveduto al trasferimento al policlinico di Careggi, dove poi è deceduta.



Tag

L'Insediamento della presidente della Regione Calabria Jole Santelli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità