Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità mercoledì 08 aprile 2015 ore 12:43

Vescovi toscani "Preoccupa la mancanza di lavoro"

La Conferenza episcopale toscana, riunita in assemblea, ricorda in una nota le difficoltà di giovani e famiglie nonostante "timidi segnali di ripresa"



FIRENZE — La situazione economica e sociale della regione preoccupa ancora i vescovi della Toscana in particolare per i problemi "legati alla mancanza di lavoro, alle difficoltà delle famiglie, alle condizioni di precarietà vissute spesso dai giovani". 

E' quanto si legge nella nota diffusa dalla Conferenza episcopale toscana, riunitasi in assemblea nei giorni scorsi. 

"I segnali di ripresa che sembrano timidamente affacciarsi - dicono i vescovi - spingono a guardare con speranza al futuro e consolidandosi offrono indicazioni circa quei valori umani, di cura della dignità della persona, apertura alla vita, sostegno alla famiglia, attenzione alle fragilità, senza i quali non ci potrà essere un vero sviluppo". 

Tra gli argomenti affrontati dall'assemblea della Cet anche il prossimo Convegno ecclesiale nazionale, in programma a Firenze dal 9 al 13 novembre alla presenza di Papa Francesco (il 10 novembre) prima a Prato (dove incontrerà il mondo del lavoro) e poi a Firenze

In tutte le diocesi toscane il percorso di preparazione al Convegno ecclesiale è in pieno svolgimento, con momenti di riflessione e confronto. 

Sabato 13 giugno si svolgerà un incontro regionale di tutti i delegati che parteciperanno all'appuntamento fiorentino in rappresentanza delle Chiese della Toscana, "per condividere idee, proposte ed esperienze da presentare durante il Convegno nazionale".



Tag

Clinton incontra Zingaretti a New York: "Sono così felice di vederti, Thank you!"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità