Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Attualità mercoledì 15 giugno 2016 ore 19:01

Il treno gli aggancia la borsa e lo trascina via

E' successo a un trentenne alla stazione di Torre del Lago. L'uomo aveva superato la linea gialla di sicurezza quando è arrivato un Frecciabianca



VIAREGGIO — Poteva finire in tragedia e invece il bilancio finale è stato un enorme spavento e una lussazione a una spalla. 

Il giovane rimasto agganciato con una borsa a un treno in transito su un marciapiede della stazione ferroviaria di Torre del Lago è stato trascinato per qualche metro e poi è caduto a terra. Probabilmente non si è neppure reso conto che, mentre aspettava la sua corsa, aveva superato la linea gialla di sicurezza disegnata a terra per delimitare i binari. E così, quando il Frecciabianca è arrivato, si è sentito portare via di sorpresa.

Dopo l'impatto, il macchinista ha prontamente frenato, temendo il peggio. Invece il trentenne ha riportato solo una ferita alla spalla e, dopo i primi soccorsi,  è stato trasportato dai mezzi del 118 all'ospedale Versilia.

La circolazione dei treni è stata interrotta per una ventina di minuti.

Sul posto anche la polizia ferroviaria.



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità