Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 21 gennaio 2020

Cronaca domenica 02 luglio 2017 ore 00:13

Vandali sulle tombe dei nonni del sindaco

Alberto Ferrini

L'ha denunciato lo stesso Ferrini: "Sono adulti, questo o questi balordi verranno presi. Vivo bene, ho la coscienza pulita". Ci sono lettere anonime



CASTELNUOVO VALDICECINA — Il sindaco di Castelnuovo Valdicecina Alberto Ferrini ha scritto su Fb un post in cui ha commentato quanto accaduto sulle tombe dei nonni: "Mio malgrado - ha spiegato - devo commentare un fatto personale al quale non do molta importanza. Ma essendo ormai di dominio pubblico non posso astenermi dal parlarne. Lo spregio alla tomba di mia nonna fa seguito a quanto già avvenuto per mio nonno. E fa seguito ad una serie di lettere anonime che da mesi vengono inviate al sottoscritto e a dipendenti comunali"

Il primo cittadino ha lasciato intendere di avere idea di chi possa essere: "Non c'entra nulla il vandalismo. Non sono ragazzi. Sono adulti e di Castelnuovo. Prima o poi verranno individuati. Personalmente sono molto tranquillo. Poiché non ho mai fatto del male a nessuno in vita mia e non ho mai mancato di rispetto a nessuno. Quindi io vivo bene a differenza di questo o questi balordi. Ultime considerazioni: il clima mi sembra bruttino. E non mi riferisco alla severa rinfrescata! E l'unico mio rammarico è di dover esporre al pubblico le figure dei miei nonni che erano persone educatissime, riservate e stimate".

Numerosi i messaggi di vicinanza in risposta al post di Ferrini.



Gregoretti, Salvini: "PD vigliacco, al processo chiamero' anche Conte e Di Maio"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cultura

Attualità