Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 6° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 24 ottobre 2017

Cronaca mercoledì 11 gennaio 2017 ore 16:31

Investe e uccide madre e zia, la Rete accusa

Il profilo Facebook di Daniela Marzetti al centro dei commenti più disparati. Un'amica della Marzetti: "Ho sporto denuncia alla polizia postale"

VOLTERRA — Sono molte e contrastanti le reazioni degli utenti di Facebook che da due giorni invadono di commenti il profilo di Daniela Marzetti, la 50 enne che la mattina del 9 gennaio ha investito con l'auto e ucciso madre e zia che camminavano su un marciapiede nei pressi del teatro romano. La donna è da tempo in cura alla Asl per manie di persecuzione. Il pm Aldo Mantovani che si occupa del caso, ha chiesto per la 50enne una perizia psichiatrica che verrà effettuata nei prossimi giorni, ma, intanto, il profilo Facebook della donna è teatro delle reazioni più disparate. Messaggi di vicinanza si alternano a forti accuse. 

Accuse alle quale non è passata sopra una persona vicina alla 50enne: "Sappiate -scrive la donna proprio sul profilo di Daniela Marzetti - che io ho sporto denuncia alla polizia postale. Non scrivete più niente.. se non altro per rispetto alla famiglia. Togliete i commenti per favore".

Riferendosi a Daniela Marzetti, la donna scrive sul popolare social network: "E' una persona buona, brava, molto sensibile, ma è malata ed è stata abbandonata dalle istituzioni. Che ne sapete dei suoi pianti, della sua disperazione? Ha provato in ogni modo a chiedere aiuto, ad allontanarsi".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità