Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 09 dicembre 2019

Attualità venerdì 11 dicembre 2015 ore 12:53

Nogarin conferma il concordato per Aamps

l sindaco di Livorno in apertura del Consiglio comunale ha confermato l'atto di indirizzo sulla scelta di proporre al Cda l'avvio della procedura



LIVORNO — "Il Movimento Cinque Stelle, con il concordato, salverà l'Aamps. Non con la flebo della ricapitalizzazione da cure palliative, ma con un'operazione chirurgica che assicurerà vita e benessere per i lavoratori e per il servizio essenziale che l'azienda svolge". 

Così il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, in apertura del Consiglio comunale. Nogarin ha confermato quindi l'atto di indirizzo di giunta sulla scelta di proporre al Cda, nell'assemblea di domani, l'avvio della procedura di concordato preventivo in continuità. 

"Siamo per una gestione pubblica dei servizi pubblici - ha aggiunto il sindaco - servizi affidati ad aziende che in passato hanno avuto un ruolo di ammortizzatore sociale e che oggi non ci possiamo più permettere. Sulla questione dei 40 precari, ribadisco che abbiamo già dato indirizzo sia all'azienda in assemblea straordinaria, che al tavolo con i sindacati, affinché si proceda ad avviare le procedure per la loro assunzione. Sul tema delle aziende dell'indotto Aamps - ha concluso - siamo disponibili al confronto con tutti i soggetti coinvolti, aprendo tavoli in cui ci troviamo disponibili a stare".



Tag

Terremoto a Firenze, alle 9.10 ancora fermi i treni in stazione

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità