comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:35 METEO:FIRENZE11°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 ottobre 2020
corriere tv
Ferrara, Sgarbi in piazza con i commercianti che insultano Conte

Attualità venerdì 05 giugno 2020 ore 13:06

Maltempo, piste di sci distrutte, strade sparite

strade allagate
Foto Facebook Diego Petrucci

Mazzata sulla montagna pistoiese alle prese con la difficile ripresa post-Covid. Piogge violentissime anche in collina e in città



ABETONE CUTIGLIANO — ''Un disastro''. Così il sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci ha riassunto la situazione sul territorio comunale dopo il primo giro di perlustrazione per valutare i danni causati dalla violenta ondata di maltempo che nella notte si è abbattuta con violenza sulla montagna pistoiese colpendo duramente anche in collina e a Pistoia città

"E' stata una vera e propria bomba d'acqua - ha detto Petrucci  - abbiamo danni su tutto il territorio, sono 80 chilometri quadrati e io sto facendo il giro di ricognizione. In alcuni punti non esiste più la strada, è una devastazione. In Valdiluce non si vede neanche più la strada". 

''Le piste da sci sono distrutte, è partita anche l'illuminazione pubblica e i parcheggi sono distrutti", ha poi aggiunto il sindaco. 

Una mazzata ulteriore dopo quella inferta alla montagna dall'epidemia di Covid che quest'anno ha praticamente azzerato la stagione invernale. 

In Toscana, dove la Protezione Civile ha diramato l'allerta arancione, l'ondata di maltempo ha provocato gravi danni anche nella non lontana Garfagnana e in tutta la zona Nord Ovest della regione. Problemi anche a Livorno dove sono state una quindicina le chiamate ai vigili del fuoco per rami spezzati, intonaci e grondaie pericolanti. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità