Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°29° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 16 luglio 2019

Attualità giovedì 27 marzo 2014 ore 09:55

Concordia, a fine aprile i cassoni di galleggiamento

Quattro settimane all'inizio delle manovre di aggancio del primo cassone al relitto. Sono i lavori preliminari per riportare la nave in galleggiamento



ISOLA DEL GIGLIO — L'installazione a fine aprile del primo cassone e' stato annunciato da Maria Sargentini, presidente dell'osservatorio regionale sul recupero della Costa Concordia.
Ad oggi non è stato ancora deciso quando inizierà la rimozione vera e propria del relitto. Gli abitanti dell'isola del Giglio preferirebbero rinviare l'operazione a settembre, nel timore che i lavori possano compromettere un'altra stagione turistica. Ad oggi pero' l'ipotesi piu' accreditata continua a essere quella di giugno. Ancora da definire anche la destinazione finale del transatlantico per lo smantellamento. Il presidente della Regione Enrico Rossi continua a puntare sul porto di Piombino, dove sono in corso i lavori di adeguamento delle banchine.
Intanto prosegue il monitoraggio ambientale curato dall'Università di Roma sullo stato delle acque in cui è affondata la Concordia. Allo stato attuale, tutti i parametri sono sempre nella norma.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca