Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°32° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 20 luglio 2019

Politica sabato 12 luglio 2014 ore 16:00

La Concordia lascerà il Giglio il 21 luglio

Lunedì mattina alle 6, meteo permettendo, via alle operazioni per il rigalleggiamento, che dureranno sei o sette giorni. Limitazioni sull'isola



GROSSETO — Via libera all'ultima fase dell'operazione di rimozione della Costa Concordia. Nella riunione che si è tenuta oggi, sabato 12 luglio, nella sede del Dipartimento della Protezione civile a Roma, l'Osservatorio per il monitoraggio ha dato l'ok all'operazione di rigalleggiamento. Se le condizioni meteo lo permetteranno, dunque, lunedì mattina inizieranno le operazioni, che dovrebbero durare sei o sette giorni. La prima fase prevede che la nave sia rigalleggiata di circa due metri dalle piattaforme e poi spostata 30 metri verso Est. A quel punto sarà saldamente ormeggiata e i tecnici potranno completare l'installazione e il tensionamento di alcuni cavi e catene e abbassare i cassoni del lato di dritta per far loro raggiungere la posizione definitiva. seguirà poi il rigalleggiamento vero e proprio: un ponte alla volta dal ponte 6 al ponte 3 compreso. 
A partire da lunedì, divieti di balneazione limitati alla spiaggia davanti al relitto, ed interruzione delle attività portuali. Nessun problema per l'approvvigionamento idrico ma in ogni caso è pronta una nave cisterna.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca