Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 20 aprile 2019

Attualità giovedì 25 settembre 2014 ore 14:09

Confindustria 'Pit, maggiori tutele, meno vincoli'

Il presidente degli industriali fiorentini Simone Bettini auspica modifiche al Piano regionale del paesaggio. Quasi pronte le osservazioni



FIRENZE — In un periodo in cui la tenuta del territorio toscano sembra essere particolarmente a rischio e in cui i fenomeni climatici, come la tromba d'aria che ha colpito Firenze il 19 settembre scorso, sembrano aver assunto dimensioni sempre più preoccupanti, il Corpo Forestale dello Stato ha organizzato un convegno dal titolo "Innovare attraverso la tutela dell'ambiente". 
Relatore principale il presidente di Confindustria Firenze, Simone Bettini, che, oltre a ribadire l'impegno degli industriali nella promozione dello sviluppo sostenibile delle proprie attività, ha annunciato che nei prossimi giorni presenterà le osservazioni al Piano del Paesaggio prima che venga approvato dal Consiglio regionale.

"Mi auguro che dopo le modifiche il Pit diventi uno strumento di valorizzazione del territorio e non solo un vincolo". Anche perchè, secondo Bettini, nella normativa italiana e toscana, gli impedimenti per gli imprenditori sono già troppi e il rischio è quello di perdere investitori importanti, in particolare stranieri.

Bettini, Confindustria, sul piano del paesaggio - Dichiarazione


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca