Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 16 novembre 2019

Cronaca giovedì 28 gennaio 2016 ore 13:02

Nuovo sopralluogo a casa di Beata Balon

I carabinieri si sono intrattenuti un'ora nell'abitazione della donna trovata morta l'11 gennaio scorso con un sacchetto di plastica in testa



EMPOLI — Per il  momento il pm Ornella Galeotti non avrebbe ancora iscritto nessuno nel registro degli indagati. Per raccogliere quante più informazioni possibili e chiarire le dinamiche della vicenda questa mattina i carabinieri del comando provinciale di Firenze hanno setacciato le stanze dell'abitazione in cui ormai 17 giorni fa è stato rivenuto il cadavere di Beata Balon.

La donna, 45 anni, originaria di Varsavia viveva in via Pasteur a Ponzano di Empoli con il compagno, una guardia giurata di 38 anni che è stata la prima persona a chiamare il 112 dopo essersi svegliato con accanto il corpo esanime di Beata Balon.

La casa è ancora sotto sequestro e l'uomo in questi giorni è ospite da un amico.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità