Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 4° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 febbraio 2020

Attualità domenica 31 gennaio 2016 ore 09:05

Gioco d'azzardo, trentamila vittime in Toscana

Novemila sono giovani. Giornata di sensibilizzazione contro le ludopatie fra Firenze e Scandicci. Caccia al tesoro in tramvia



FFIRENZE — Se nel 2008 si rivolgevano ai servizi per le dipendenze della Regione 300 giocatori, nel 2013 le richieste di aiuto sono state circa 1.300. Duecento sono persone che abitano a Firenze. E il fenomeno è in drammatico, costante aumento.

I dati sono stati diffusi durante la giornata di sensibilizzazione contro la dipendenza da gioco d'azzardo organizzata dal Quartiere 4 di Firenze in collaborazione con il. Comune di Scandicci co

Giovani e famiglie con bambini organizzati in 11 squadre si sono sfidati in cruciverba, indovinelli, giochi di logica in corrispondenza di alcune fermate della linea 1 della tramvia. Ottanta persone hanno partecipato alla caccia al tesoro.

"Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa - ha commentato afferma Jean-Luc Laugaa, amministratore delegato di Gest, la società che gestisce la  fiorentina - La tramvia è parte integrante della città e siamo fieri di collaborare con le istituzioni ad appuntamenti come questo, che ha lo scopo di proporre modelli ludici sani e fermare i fenomeni di gioco malato e pericoloso, a cui siamo sempre più esposti. Migliorare la vita dei cittadini è il nostro principale obiettivo, non solo a livello di mobilità".



Tag

Coronavirus, Conte: «La telefonata con Salvini? Mi ha detto che aveva cambiato numero»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità