Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 25 agosto 2019

Attualità lunedì 13 agosto 2018 ore 11:42

Case vacanza, la beffa non risparmia la Toscana

E' una delle regioni con i casi più numerosi di affitti irregolari scoperti dalla guardia di finanza. Gli altri record in Puglia e Lazio



FIRENZE — Il dato che emerge dai controlli estivi che la guardia di finanza ha condotto a livello nazionale è scoraggiante: una casa vacanza su due è stata affittata in modo irregolare. Da metà giugno a oggi i finanzieri hanno svolto 22.271 controlli in tutta Italia, toccando località balneari, città d'arte e luoghi di villeggiatori. In media quasi 500 controlli al giorno. 

A livello geografico, la maggiore concentrazione di irregolarità negli affitti delle case vacanza, è stata riscontrata in tre regioni e tra queste c'è la Toscana, complice probabilmente il fatto che si tratta di un territorio tra i più attrattivi a livello nazionale per la sua variegata offerta turistica, dal mare alla montagna al turismo culturale. Le altre regioni in cui si sono registrati i casi più numerosi di affitti irregolari di seconde e terze case sono Puglia e Lazio. 

I controlli, che rispetto all'anno scorso sono raddoppiati, si concentrano in estate perché si tratta di un periodo particolarmente sensibile, spiega la guardia di finanza, in cui la libera concorrenza è maggiormente messa a dura prova. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità