Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°17° 
Domani 13°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 14 ottobre 2019

Attualità mercoledì 01 marzo 2017 ore 12:24

Cinque nuovi direttori sanitari per 13 ospedali

Prosegue la riorganizzazione dei servizi sanitari dell'Ausl Toscana Centro nei territori di Firenze, Prato, Pistoia ed Empoli



FIRENZE — I tredici ospedali dell’AUSL Toscana Centro distribuiti nei territori di Firenze, Prato, Pistoia ed Empoli sono stati organizzati in stabilimenti e unificati in presidi ospedalieri di zona. Fanno caso a sè l'azienda ospedaliero-universitaria di Careggi e l'ospedale pediatrico Meyer. Per tutti gli altri, da oggi sono entrati in servizio cinque nuovi direttori sanitari.

Il nuovo direttore sanitario degli ospedali San Giovanni di Dio, Santa Maria Nuova e Piero Palagi è Simone Naldini.

Naldini è nato a Firenze, dopo la laurea in medicina e chirurgia ha conseguito la specializzazione in igiene e medicina preventiva. Dal 2013 è stato prima vicedirettore sanitario del Santa Maria annunziata e del Serristori e fino ad oggi anche responsabile della struttura Direzione Sanitaria dell’ospedale San Giovanni di Dio.

Lucilla Di Renzo  dirige da oggi gli ospedali Santa Maria Annunziata, Serristori e Borgo San Lorenzo.

Di Renzo è nata a Pescara, dopo la laurea in medicina e chirurgia si è specializzata in igiene e medicina preventiva. Da Empoli, dove svolgeva le funzioni di responsabile del rischio clinico, nel 2012 si è trasferita a Prato come responsabile della programmazione chirurgica e gestione delle sale operatorie. Nel nuovo ospedale Santo Stefano di Prato ha svolto il ruolo di vicedirettore di presidio.

La direzione del presidio ospedaliero di Pistoia che comprende il San Jacopo, San Marcello Pistoiese e SS. Cosma e Damiano è stata affidata a Giacomo Corsini. Nato aFirenze si è laureato in medicina e chirurgia e specializzato in igiene e medicina preventiva. Fino ad oggi ha ricoperto l’incarico di direttore facente funzioni della direzione medica del San Jacopo di Pistoia.

Luca Nardi è il direttore del Presidio Ospedaliero Empoli che comprende gli stabilimenti San Giuseppe, San Miniato e Fucecchio.

Nardi è anche direttore della rete ospedaliera aziendale che comprende i 13 ospedali dell’AUSL Toscana Centro. E’ nato a Firenze, laureato in medicina e chirurgia e specializzato in gastroenterologia e endoscopia digestiva ed in igiene e medicina preventiva. Prima della nomina di direttore della rete ospedaliera ha ricoperto l’incarico di direttore dei presidi ospedalieri della ex ASL 5 di Pisa.

A Prato è stato confermato Roberto Biagini per la direzione sanitaria del Santo Stefano. Attualmente ricopre anche gli incarichi di direttore sanitario facente funzioni dell’AUSL Toscana Centro e di direttore dello Staff della Direzione Sanitaria. Biagini è nato a Borgo a Buggiano, dopo la laurea in medicina e chirurgia si è specializzato in igiene e medicina preventiva. Dal 2005 al 2008 è stato direttore sanitario a Lucca, ha seguito tutte le fasi di realizzazione del nuovo ospedale di Pistoia, dove dal 2011, è stato direttore sanitario.



Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Spettacoli