comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:49 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
Covid, De Luca fa il punto sui contagi: «Campania in lockdown da subito»

Attualità mercoledì 21 agosto 2019 ore 16:30

Nel 2019 meno olio ma il vino è più buono

Produzione di olive messa in crisi dal maltempo dei mesi scorsi ma le aspettative in termini qualitativi sono alte. Bene le uve toscane



FIRENZE — Ad agosto inoltrato, anche in Toscana si comincia a pensare ai raccolti e gli occhi sono puntati su olive e uva. Sul fronte dell'olio i dati secondo Fedagri Confcooperative lasciano prevedere un calo della produzione del 20 per cento rispetto al 2018 soprattutto nell'entroterra, controbilanciato invece dalla costa, Grosseto e Livorno in particolare, dove si prevede un buon raccolto

La responsabilità è sempre del meteo, con le grandinate di luglio che non hanno giovato ai campi. La primavera fredda e piovosa e l'estate calda, in ogni caso, sembrano aver fatto bene almeno alla qualità dell'uva in Toscana, dove ci si aspetta un'annata di grande qualità.

E ad andare forte nel 2019 è anche il pomodoro da salsa, coltivato su 1.800 ettari in Toscana, la cui produzione soprattutto in Maremma secondo Confagricoltura aumenterà del 10 per cento rispetto al 2018. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS