Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 15 dicembre 2019

Attualità mercoledì 11 novembre 2015 ore 12:52

Strade toscane killer, i morti aumentano

Nel 2014 i decessi a seguito di incidenti stradali sono stati 250, il 2,6% in più rispetto al 2013, in controtendenza rispetto al resto d'Italia



FIRENZE — Maglia nerissima per la Toscana per quanto riguarda gli incidenti stradali. Secondo l'ultimo focus dell'Istat, nel 2014 nella nostra regione in  si sono verificati 16654 incidenti, con 250 morti e 22mila feriti, con un incremento del 2,6 per cento contro una generale diminuzione del 2,5 in tutta le altre regioni.

In realtà, dal 2001 all'anno scorso, le vittime della strada si sono dimezzate (-50,1 per cento) ma sempre al di sotto della media nazionale (-52,2 per cento).

La provincia che ha ottenuto i migliori risultati in termini di messa in sicurezza delle viabilità è quella Firenze mentre quella dove si sono registrati i miglioramenti meno significativi è quella di Siena.

La maggiore parte degli incidenti avviene lungo i rettilinei sia sulle strade urbane che extraurbane anche se, soprattutto nelle città, gli scontri che avvengono agli incroci arrivano sono un quarto del totale. La più elevata concentrazione di incidenti avviene in primavera e in estate.



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca