Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 2° 
Domani -3°2° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità giovedì 03 maggio 2018 ore 15:25

Toscana e Loira unite nel segno di Leonardo

Servizio di Dario Pagli

A 500 anni dalla morte, le due regioni in cui nacque e morì il genio da Vinci hanno stretto un patto per valorizzare turismo e ricerca scientifica



FIRENZE — A cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci la Toscana, dove Leonardo nacque, e la regione francese del Centro Valle della Loira, dove morì il 2 maggio 1519, uniscono le forze per celebrare il genio del Rinascimento. La collaborazione è stata presentata a Firenze dalla vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni e dal presidente della Centro-Valle della Loira François Bonneau e prevede eventi e celebrazioni per valorizzare il turismo nelle due regioni e rafforzare la ricerca scientifica congiunta nelle Università di entrambi i Paesi con la firma di un protocollo congiunto

Perché Leonardo è stato un ricercatore a 360 gradi e ha lasciato il segno ovunque sia passato. Le celebrazioni sono già iniziate al castello di Amboise dove Leonardo morì e culmineranno nel 2019 ma l'obiettivo di toscani e francesi è quello di estendere anche oltre quella data la loro collaborazione.

Tutto nel segno di Leonardo da Vinci le cui creazioni da cinquecento anni a questa parte continuano a ispirare e destare meraviglia in tutto il mondo.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca