Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 20 giugno 2019

Cronaca lunedì 03 aprile 2017 ore 12:15

Uno stock di scarpe contraffatte da due milioni

La guardia di finanza ha sequestrato 40mila paia di calzature in un'operazione in tutto il centro e nord Italia. Blitz anche a Firenze e Prato



FIRENZE — Ci sono i loghi delle principali marche, tutti coperti da brevetto, sulle scarpe sequestrate dalla guardia di finanza al termine dell'operazione 'Baffo posticcio': in tutto si contano 40mila paia di calzature sportive con marchi Nike, Adidas, Saucony, Colmar e Golden Goose, tutti rigorosamente contraffatti. 

L'operazione, ribattezzata ''Baffo posticcio'', con riferimento al logo di una delle più note marche di scarpe, è stata messa a segno dai militari della guardia di finanza di Bologna in diverse aziende fra Emilia Romagna, Lazio, Veneto e Toscana. Otto le persone denunciate tre le province di Firenze, Prato, Bologna, Roma, Padova. Dalle indagini è emerso anche che il materiale è stato importato in Italia direttamente dalla Cina per poi essere commercializzato nei mercati di tutta Italia ed Europa.

A conti fatti, il valore commerciale della merce contraffatta sequestrata ammonta a oltre due milioni di euro. Le indagini, coordinate dalla Procura di Bologna, sono partite da un sequestro effettuato a gennaio in due capannoni gestiti da commercianti cinesi a Bologna. Qui è stata trovata e sequestrata tutta la documentazione utile a ricostruire l'intera filiera commerciale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca