Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°30° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità martedì 28 febbraio 2017 ore 15:29

L'ostetrica ha il morbillo, paura per i neonati

Il caso è stato registrato all'ospedale San Giovanni di Dio. Allertati i medici e i pediatri di 35 donne e 32 piccoli nati tra il 15 e il 21 febbraio



FIRENZE — Le indagini epidemiologiche per risalire ai contatti dell'ostetrica contagiata dal morbillo sono scattate subito all'ospedale di Torregalli, dove il caso è stato registrato.

Il periodo di sorveglianza attivato dalla Asl riguarda le tre settimane successive al contatto. Sono interessate dai controlli le neo mamme e i piccoli che hanno soggiornato nel reparto tra il 15 e il 21 febbraio compreso. Sono poii in corso i prelievi del sangue per verificare la copertura sanitaria degli operatori, in tutto 34, tra infermieri, ostetriche e medici. In questo modo sarà possibile valutare la necessità eventuale di una vaccinazione trivalente contro morbillo, parotite e rosolia.

"Nei giorni del possibile contagio - ha detto Marco Pezzati, responsabile dell'area aziendale pediatrica e neonatologica - nessun neonato prematuro o con patologie ad alto rischio è venuto in contatto con l'operatrice sanitaria coinvolta. Solo 3 neonati a termine che potrebbero aver avuto un seppur sporadico "contatto" sono stati ricoverati per patologie minori e tutti rapidamente dimessi in buona salute. Hanno già effettuato la routinaria visita di controllo post dimissione che verrà comunque ripetuta tra qualche giorno."



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca