Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Attualità venerdì 05 giugno 2015 ore 13:00

Giornalismo e precariato all'assemblea dell'Ast

Giornalisti toscani, precariato, abusivismo: se ne è parlato nell'assemblea annuale dell'Associazione Stampa Toscana, il sindacato dei giornalisti



FIRENZE — In Toscana il 65% degli iscritti lavora da precario. Per questo l'Ast sta portando avanti alcune iniziative per risolvere il problema del lavoro nella professione. La prima è la firma del protocollo che impegna la Regione ad organizzare un tavolo con il sindacato e gli imprenditori per affrontare le problematiche dell'editoria toscana. Altro punto è quello di porre attenzione affinché la comunicazione istituzionale avvenga attraverso professionalità provenienti dal mondo del giornalismo e che queste siano inquadrate in base al contratto nazionale di lavoro.

Altra iniziativa quella che vedrà l'apertura di un tavolo con Confindustria toscana per aprire sbocchi professionali. Tutto questo per arrivare all'inclusione dei colleghi.

Presente il segretario nazionale Fnsi Raffaele Lorusso che ha parlato anche della crisi del settore e ha portato al centro della discussione anche le possibili soluzioni per la ripresa come quella dello sblocco dei finanziamenti promessi all'editoria e inseriti in un decreto dal Governo per consentire alle aziende di assumere giornalisti con gli sgravi contributivi che valgono, secondo il segretario nazionale dell'Fnsi, almeno 1000 posti di lavoro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità