Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Attualità domenica 27 luglio 2014 ore 14:00

Concordia, missione compiuta. Renzi: "Sono qui per dire grazie"

Le manovre di ingresso sono iniziate all'alba, alle 14 il via all'ormeggio. Il ricordo delle vittime del naufragio del presidente del Consiglio



GENOVA — Su Genova soffia un vento molto forte e il mare e' increspato ma questo non sta creando particolari difficoltà alle operazioni di attracco.

Questa mattina Il numero uno di Costa Thamm ha ringraziato il capo missione Nick Sloane e tutti coloro che hanno contribuito al rigalleggiamento della nave e al suo trasferimento dall'isola del Giglio a Genova. Una straordinaria operazione di ingegneria navale in cui è stato determinante il ruolo dei tecnici italiani. 

"E' stata portata a termine con successo un'operazione che il mondo credeva impossibile - ha dichiarato il presidente del Consiglio Matteo Renzi, arrivato a Genova con la moglie Agnese e due dei tre figli - Non siamo qui per fare festa ma per esprimere gratitudine a tutti i servitori dello stato che in questa vicenda si sono messi in gioco, che hanno lavorato con grandissima qualità e che ci hanno creduto. L'Italia ha ingegneri straordinari che noi politici non sappiamo valorizzare".

Renzi ha quindi annunciato nuovi investimenti per i grandi poli produttivi italiani, a partire da quello siderurgico di Piombino.

Il premier ha infine salutato i gigliesi, ringraziandoli per l'immagine dell'Italia che hanno dato a tutto il mondo.

Domani ricominceranno all'interno del relitto le ricerche di Russel Rebello, l'ultimo disperso.

Il naufragio della Concordia avvenne il 13  Gennaio 2012 ed è costato la vita a 32 persone. Durante le operazioni di messa in sicurezza della nave mori' anche un sommozzatore del consorzio TItan Micoperi, Israel Franco Moreno, 40 anni,  rimasto incastrato nelle lamiere.

Il relitto e' rimasto sull'isola del Giglio 31 mesi. Il viaggio verso Genova e' durato quattro giorni.

Ad oggi Costa ha speso un miliardo e mezzo di dollari per l'operazione Concordia. La demolizione costerà altri 100 milioni di euro.

Guarda qui sotto il video della Guardia costiera su  Costa Concordia

Video Guardia costiera su Concordia


Tag

Migranti, Salvini replica al ministro Trenta: «Qualcuno si è svegliato nervosetto»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità