Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°32° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 23 luglio 2019

Attualità venerdì 29 luglio 2016 ore 16:40

"Le minacce mafiose non ci fermeranno"

Chiara Appendino e Filippo Nogarin

Tutto il Movimento cinque stelle si è mobilitato per sostenere il sindaco di Livorno che oggi ha ricevuto una lettera minatoria anonima



LIVORNO — A esprimere solidarietà A Filippo Nogarin c'è anche il sindaco di Torino Chiara Appendino, che su Facebook scrive: "Esprimo la mia vicinanza a Filippo Nogarin per la vile intimidazione ricevuta. Nessuno di noi si fermera' mai davanti a minacce di stampo mafioso".

Vicinanza al primo cittadino anche dal vicepresidente della Camera Luigi Di Maio: "A Filippo Nogarin, sindaco di Livorno, va tutta la nostra solidarietà e un invito ulteriore ad andare avanti per la strada tracciata in questi due anni. Non sarà certo una lettera di minacce a fermare la rivoluzione a 5 stelle che il sindaco sta conducendo a Livorno. Lo invitiamo a tener duro sulla questione legata alla discarica- anche se sappiamo non essercene bisogno, perché noi abbiamo questa abitudine di mantenere gli impegni che prendiamo in campagna elettorale. Forza Filippo. Tutti i cittadini onesti sono con te".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità