Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°5° 
Domani -1°3° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 24 febbraio 2016 ore 11:31

​Arrestato il figlio dell'omicida

Riccardo Vingozzi era agli arresti domiciliari ma aveva avuto il permesso per andare a trovare il padre rinchiuso nella casa circondaliare di Massa



CARRARA — Il padre di Riccardo Vingozzi, Giuseppe, il 27 gennaio scorso ha ucciso con un colpo di pistola il maresciallo dei carabinieri Antonio Taibi (vedi articolati collegati).

Dopo la visita al padre in carcere, Riccardo, invece di recarsi verso casa, è salito su un treno regionale dove ha incontrato unoo spacciatore di eroina.

I militari, che pedinavano Vingozzi al fine di accertarsi che tornasse a casa dove ha l'obbligo di rimanere salvo permessi speciali, sono intervenuti immediatamente arrestando sia lo spacciatore che lo stesso Vingozzi.

Convalidato quindi il fermo al 32enne che, nel tentativo di fuga, ha aggredito uno dei militari. Il processo per direttissima si svolgerà il prossimo 16 marzo



Tag

Grassi passa alla Lega, il suo intervento in Senato: "Non mi riconosco piu' nelle politiche del M5s"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità