Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 25 agosto 2019

Attualità mercoledì 28 gennaio 2015 ore 17:40

Meteo, scatta l'allerta fino a venerdì sera

Mareggiate e vento forte investiranno soprattutto la costa e le isole. E a Firenze la protezione civile mette in guardia dal rischio per il ghiaccio



FIRENZE — Secondo il bollettino diramato dalla sala operativa della protezione civile regionale dalle 12 di domani alla mezzanotte di venerdì sono previsti vento forte e mareggiate a nord di Capraia e sulla costa livornese, pisana e in Versilia. Previsti inoltre venti forti di libeccio fino alle prime ore di venerdì sull'Arcipelago e le coste livornese, pisana e della Versilia con una "successiva rotazione a maestrale con interessamento dell'intera fascia costiera e dell'Arcipelago".

A causa delle mareggiate, si legge ancora nella nota della protezione civile, "potranno essere possibili problemi ai tratti stradali a ridosso della battigia e agli stabilimenti balneari, ritardi nei collegamenti marittimi e problemi alle attività marittime, pericolo per la navigazione di diporto e per i bagnanti", mentre "il vento potrà causare blackout elettrici e telefonici, caduta di alberi, cornicioni e tegole, danneggiamenti alle strutture provvisorie, problemi alla circolazione stradale, ai collegamenti marittimi e alle attività marittime".

A Firenze, invece, Protezione civile, Polizia Municipale e Quadrifoglio sono pronte a intervenire soprattutto in previsione della formazione di ghiaccio nelle zone collinari dato il peggioramento delle condizioni meteorologiche con la possibilità di deboli nevicate nelle prime ore del giorno, successiva pioggia e quindi un forte abbassamento delle temperature nelle ore serali. La Protezione civile ha quindi preallertato Quadrifoglio per l'eventuale necessità di spargimento sale nelle zone più a rischio per la formazione di ghiaccio



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità