Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 14 novembre 2019

Attualità domenica 02 aprile 2017 ore 09:44

La Toscana dei borghi alla Bit 2017

Al via la Borsa Internazionale del Turismo di Milano, che apre le sue porte fino a martedì 4 aprile. La Toscana alla fiera con uno stand rinnovato



MILANO — La Toscana alla Bit 2017, la Borsa Internazionale del Turismo di Milano, da domani, domenica 2 aprile fino a martedì 4 a Fiera Milano City, con uno stand rinnovato e con la voglia di offrirsi in tutta la sua bellezza e con tutte le peculiarità legate al territorio. Una Toscana che spazia dai borghi all'arte, dall'enogastronomia alla campagna, proponendo tematiche ed esperienze in grado di soddisfare tutte le esigenze di chi decide di volerla scoprire e vivere.

"Agli operatori turistici che vorranno visitarci – spiega l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo - racconteremo la Toscana nella sua totalità, ma soprattutto quella in cui è bello perdersi abbandonando le vie più battute dal turismo di massa per entrare in contatto con la dimensione autentica di una regione dalle mille ricchezze. Nel 2017 la Toscana è Pistoia Capitale della Cultura, ma anche i sentieri delle Apuane o il marmo di Carrara; la Toscana è la Maremma e la Val di Chiana, è un territorio che si offre con tutte le potenzialità legate al turismo sportivo, attivo e dei cammini".

Lo stand, allestito da Toscana Promozione Turistica, sarà nel padiglione 4. Il nuovo allestimento abbandona la tradizionale bicromia bianco-rosso per dare spazio al bianco venato di grigio del marmo di carrara e al verde serpentino di Prato. Ossia ai colori tipici del romanico Pistoiese. Un omaggio a Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017. Circa 500 metri quadrati che consentiranno sia di entrare in contatto con i 34 operatori presenti (suddivisi in tre tematiche: tempo libero, lusso e turismo congressuale) ma anche di assistere alle varie presentazioni programmate.

Si inizia il 2 aprile, alle ore 11, con un divertente gioco pensato appositamente per il pubblico domenicale: Scopri l'Artista, Vinci la Guida. Un modo diverso per scoprire, giocando, la guida turistica agli itinerari d'autore realizzata da Toscana Promozione Turistica. Chi indovina riceverà in anteprima una copia della pubblicazione. Alle 14.00, invece, si parla di Maremma Toscana Costa della Vela.

Il giorno dopo, lunedì 3 aprile sempre alle 11, è la volta di Toscana 2017: Turismo e Nuove Tendenze, incontro stampa durante il quale si parlerà con l'assessore al turismo Stefano Ciuoffo della nuova governance regionale per il turismo analizzando il case history della Valdichiana senese; della Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze come innovativa piattaforma per arte e turismo e della nuova scommessa della Toscana che punta sul turismo-avventura per ampliare la sua offerta turistica. Durante l'incontro, inoltre, viene presentato in anteprima nazionale Destination Florence. Feel the beauty of Renaissance and start your trip!, il documentario prodotto da RAI in partnership con Firenze Convention and Visitors Bureau, Destination Florence, Fondazione Sistema Toscana, Cinema La Compagnia, Comune di Firenze.

Sempre il 3 aprile, alle 14, presentazione di Vivafirenze.it, il primo portale di prenotazioni alberghiere che sostiene il territorio, realizzato da Life Beyond Tourism; a seguire, alle 15, Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017. Chiude il programma della Toscana alla BIT, martedì 4 aprile, la presentazione di ‘Una terra da scoprire: le vie del marmo, dei Malaspina e delle Statue Stele', a cura della Provincia di Massa Carrara.



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca