Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865
FIRENZE
Oggi 19°30° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 26 giugno 2017

Lavoro venerdì 23 dicembre 2016 ore 19:07

In Mps seicento esuberi entro aprile

I sindacati hanno firmato l'accordo per il primo taglio di organico: 600 dipendenti potranno accedere volontariamente al fondo di sostegno al reddito

MILANO — Sono stati i sindacati ha rendere nota la notizia dell'accordo. Il nuovo piano industriale dell'istituto di credito senese di cui lo Stato sta per diventare socio di maggioranza prevede la chiusura di 500 filiali e 2.900 esuberi entro il 2019 contro 300 nuove assunzioni.

Le organizzazioni sindacali hanno anche chiesto l'istituzione di un tetto ai compensi dei nuovi manager della banca. "L'azienda ha espresso la volontà di incrementare di 10 o 15 giornate di lavoro la misure del contributo mensile straordinario all'istituto Mpsolidale - spiegano i rappresentanti dei lavoratori -  ma consideriamo questa misure insufficiente".

L'azienda avrebbe confermato ai sindacati anche che l'intenzione di non ricorrere ad "esternalizzazioni di attività con cessione individuale del rapprto di lavoro".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Attualità