Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°28° 
Domani 13°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 25 luglio 2017

Cronaca lunedì 17 luglio 2017 ore 09:53

Pompiere colpito da malore durante un incendio

E' successo durante lo spengimento del rogo scoppiato a Montale. Il vigile del fuoco era di turno da venti ore. Evacuate cinquanta persone

MONTALE — E' stato trasportato in ospedale in codice rosso il vigile del fuoco colto da malore la notte scorsa durante il lungo intervento per domare l'incendio scoppiato a Montale nel corso della giornata di ieri.

Le condizioni di salute del pompiere, 55 anni, dopo una serie di accertamenti, sono sensibilmente migliorate. E' stato dimesso stamattina.

Il Comando regionale dei vigili del fuoco ha precisato che, in caso di emergenza, il turno di lavoro può raggiungere le 24 ore. Il pompiere si è sentito male mentre lavorava nell'unità di comando allestita nei pressi del rogo per coordinare gli interventi.

L'incendio scoppiato sulle colline di Montale ha un fronte di alcuni chilometri e, in via precauzionale, ha resp necessaria l'evacuazione di una cinquantina di persone, fra cui gli ospiti di un agriturismo, ospitati nella sede della Misericordia.

Sul posto sono ancora al lavoro squadre di pompieri e volontari con elicotteri e canadair del servizio anticendi nazionale.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità