Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°20° 
Domani 10°18° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità sabato 02 luglio 2016 ore 16:35

Peretola, entro poche settimane l'ultimo responso

"Sulla VIA siamo in dirittura d'arrivo" ha detto il ministro Galletti. Che apre a modifiche sull'alta velocità ma "stoppa" Sesto sull'inceneritore



FIRENZE — Manca poco per conoscere la Valutazione d'impatto ambientale che il progetto di nuova pista di Peretola attende da mesi. "Entro poche settimane avremo il parere" ha detto oggi a Firenze il ministro Gianluca Galletti, che sull'esito non si sbilancia ma aggiunge: "La Via serve proprio a tutelare i cittadini a fare in modo che l'opera attraverso prescrizioni non abbia impatti negativi su ambiente e salute, la commissione tecnica è formata da esperti e da loro mi aspetto un parere robusto".

Il ministro, oggi nel capoluogo toscano per il convegno "Aspen Energy Forum", ha anche parlato di alta velocità e termovalorizzatore. Sulla prima questione anche il titolare del dicastero dell'ambiente ha mostrato come il governo sia disponibile a ridiscutere la questione del sottoattraversamento: Galletti ha citato come esempio le modifiche sulla tratta Torino-Lione: "Con l'avanzare del tempo - ha detto -  ci sono soluzioni tecniche nuove che permettono anche una revisione dei progetti".

Nessuna apertura viceversa sulla possibilità di rivedere il progetto del futuro impianto di trattamento dei rifiuti di Case Passerini, contro cui il nuovo sindaco di Sesto Fiorentino ha dichiarato di voler opporsi con tutti i mezzi. "Sappiamo che bisogna incrementare la raccolta differenziata" ha detto, aggiungendo pero: "Non tollererò più che i rifiuti vadano in discarica: quello è uno scempio per l'ambiente e la salute dei cittadini" quello è uno scempio per l'ambiente e la salute dei cittadini".

"O i Comuni, e soprattutto le Regioni - ha detto ancora Galletti - vengono da me con progetti credibili o io insisterò sulla necessità che alcune regioni avviino la costruzione di termovalorizzatori, perché è meglio un termovalorizzatore di una discarica".

GIANLUCA GALLETTI SU ECONOMIA SOSTENIBILE - dichiarazione


Tag

I corpi dei migranti sui fondali di Lampedusa: il video dei sommozzatori

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca