Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 20 giugno 2019

Cronaca sabato 22 aprile 2017 ore 11:20

Con il cadavere della madre in casa per dieci anni

Eseguita l'autopsia sul corpo di Marina Bruni, 91 anni, occultato dalla figlia per anni. Il cadavere della donna è stato rinvenuto per caso



PESCIA — Potrebbe davvero essere stato lì per dieci anni, nascosto sotto un materasso in un sacco nero, il corpo di Marina Bruni, 91 anni. E' quanto emerge dalle prime valutazioni dei medici legali dopo l'autopsia eseguita a Pistoia.

L'autopsia non ha rilevato segni di violenza sul copro dell'anziana signora quindi molto probabilmente è morta per cause naturali.

Il cadavere in pieno stato di disfacimento è stato scoperto per puro caso dalla polizia allertata da alcuni vicini.

Nonostante la morte della madre la figlia non ne denunciò il decesso e avrebbe continuato a riscuotere la pensione.

La 51enne, figlia di Marina Bruni, è stata denunciata per occultamento di cadavere e truffa ai danni dello Stato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca