Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 febbraio 2020

Attualità giovedì 29 agosto 2019 ore 15:55

Il Mibac acquista il Cassero di Monticchiello

La storica torre vicino a Pienza è diventata di proprietà pubblica dopo l'acquisto da parte del Ministero dei Beni Culturali



PIENZA — Il complesso di cui fa parte la torre del Cassero di Monticchiello torna pubblico dopo la cessione nel 1968 ai privati. Da allora non era più stato visitabile ed era rimasto chiuso. Ora ad acquistarlo è stato il Ministero dei Beni Culturali. 

La vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni ha definito il passaggio in mani pubbliche "un'ottima notizia". Si tratta, ha detto, di "una decisione che consente di mantenere nel patrimonio pubblico un edificio che più di ogni altro in Val d'Orcia rappresenta l'identità, la storia e le tradizioni culturali di questa terra". Dopo l'appello del sindaco di Pienza per scongiurare la vendita dell'edificio risalente al 1260, "come Regione ci siamo subito adoperati per una sua acquisizione al patrimonio pubblico: risultato ottenuto grazie al sollecito intervento del Ministero e del sovrintendente Andrea Pessina".  



Tag

L'Insediamento della presidente della Regione Calabria Jole Santelli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità