Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°25° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 23 ottobre 2019

Attualità venerdì 20 gennaio 2017 ore 14:51

Il nuovo treno Rock è made in Toscana

Trenitalia e Rfi hanno presentato nello stabilimento Hitachi di Pistoia il nuovo modello di treno destinato al servizio ferroviario locale



PISTOIA — Il primo contratto stipulato dall'azienda giapponese con Trenitalia prevede la realizzazione nello stabilimento di Pistoia di 39 treni, destinati all'Emilia Romagna. Ma l'accordo prevede la possibilità di realizzarne fino a 300, per un investimento complessivo di due miliardi e 600 milioni. Il nuovo treno Rock è composto da 5 carrozze, è lungo 136 metri e largo 2,8 e ha una capacità complessiva di 656 passeggeri. Quattro carrelli motore consentono di raggiungere una velocità di 160 chilometri all'ora con una accelerazione superiore a 1 metro al secondo. Hitachi dovrà omologarlo entro i primi mesi del 2019.

"Manterremo sicuramente questo impegno - ha dichiarato il ceo di Hitachi Rail Italy Maurizio Manfellotto - Poi, a partire dal maggio 2019, consegneremo ogni mese quattro convogli. E ovviamente ci aspettiamo che ci venga assegnata la realizzazione di tutti e trecento i nuovi treni Rock a cui si fa riferimento nell'accordo con Trenitalia".

Alla presentazione del nuovo modello hanno preso parte l'amministratore delegato di Ferrovie Renato Mazzoncini e, per Trenitalia, il presidente Tiziano Onesti con l'ad Barbara Morgante.

"Con il treno Rock sono convinto che faremo un salto di qualità come quello fra il Freccia 1000 e il Frecciarossa Etr500 - ha commentato Mazzoncini - Questo è un treno che non solo ha delle performance tecniche negoziate anche durante la gara ma ha anche una bella linea e un elevato comfort interno".

Complessivamente Trenitalia ha programmato l'acquisto di 450 nuovi treni per il trasporto regionale.

"E questo treno Rock segna la svolta - ha detto invece l'ad Morgante - Uno degli obiettivi prioritari del nostro gruppo è innalzare la qualità del trasporto sui mezzi regionali".

Servizio di Dario Pagli


Tag

Il canto dell'Araponga, l'uccello più assordante al mondo

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità