Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Cronaca giovedì 23 maggio 2019 ore 17:00

Un sito fake contro la candidata cinese

Il tribunale di Prato

La procura ha aperto un'inchiesta sul falso sito messo in rete per diffamare una candidata di 19 anni, di origine cinese, al Consiglio comunale



PRATO — Aperto in procura un fascicolo d'inchiesta sul falso sito in cinese con cui ignoti hanno cercato di screditare Teresa Lin, una ragazza di 19 anni, di origine cinese, candidata in una lista civica in corsa per il Consiglio comunale alle amministrative di domenica prossima. Il reato ipotizzato è diffamazione a mezzo stampa.

Nel sito era riportata una frase in cinese, attribuita alla candidata, in cui si prometteva di interrompere le ispezioni a sorpresa nelle aziende gestite da cinesi tirando in ballo anche il candidato a sindaco del Pd, nonchè primo cittadino uscente, Matteo Biffoni.

Il sito fake è stato oscurato mentre la polizia postale indaga per individuare chi l'ha messo in rete. Il dominio è risultato registrato in Estonia da un pratese.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità