Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 09 dicembre 2019

Cronaca sabato 10 agosto 2019 ore 14:00

Rimosse 80 tonnellate di rifiuti a Paperino

La bonifica ha riguardato una discarica abusiva posta sotto sequestro. In corso verifiche dell'Arpat sui livelli di inquinamento



PRATO — Ottanta tonnellate e mezzo di rifiuti sono stati rimossi da un'area situata in prossimità del cimitero della frazione di Paperino, messa sotto sequestro nell'aprile scorso dalla procura. L'operazione - ordinata dal Comune - ha richiesto 22 interventi di movimentazione di rifiuti di vario genere e tipologia, messi in atto dagli automezzi di alcune ditte incaricate da Alia.

La bonifica dell'area è avvenuta sotto la stretta sorveglianza della polizia municipale. Al termine, sui confini del terreno sono stati apposti nuovamente i sigilli del sequestro.

L'Arpat ha iniziato anche una serie di verifiche sull'eventuale inquinamento provocato dai rifiuti sul terreno.

"Il sequestro e il monitoraggio della zona - si legge in una nota del Comune - ha quantomeno impedito un ulteriore abbandono e accumulo di rifiuti, con il conseguente degrado ambientale".



Tag

Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità