Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Lavoro martedì 01 aprile 2014 ore 11:33

Aeroporto Vespucci, licenziati in 22 al punto ristoro

Il cambio di appalto nel bar dello scalo di Firenze ha lasciato senza lavoro 22 persone. I lavoratori, in presidio permanente, chiedono aiuto ad Adf



FIRENZE — Il passaggio di consegne tra Autogrill e Ristò è avvenuto formalmente lunedì mattina, quando il bar ristorante situato nel corridoio che collegava la vecchia area check dell'aeroporto di Firenze in con quella che oggi è diventata la hall degli arrivi ha definitivamente abbassato le serrande.
Contemporaneamente dall'altra parte del terminal, a destra del nuovo ingresso ha aperto un piccolo bar temporaneo che garantirà la continuità del servizio fino a che non verrà inaugurato il nuovo ristobar di 400 metri quadrati previsto dal piano di sviluppo di Peretola.
Non sono stati garantiti invece i livelli occupazionali. I 22 dipendenti del vecchio bar sono stati tutti messi in mobilità, nonostante avessero tra i 6 e 20 anni di servizio. La nuova società che ha vinto l'appalto ha proposto loro un reintegro, ma solo a tempo determinato e con contratti part time. Proposta definita irricevibile da lavoratori e sindacati che da sabato 29 marzo sono in presidio permanente nel parcheggio antistante l'aeroporto.
Giovedì 3 aprile ci sarà un tavolo istituzionale in provincia, cui parteciperà anche un rappresentante di Adf, pèer cercare una soluzione.

Servizio Tommaso Tafi


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità