Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 27 marzo 2019

Attualità martedì 01 luglio 2014 ore 12:51

Quattro indagati per la tragedia delle Cascine

La Forestale: "Ramo attaccato all'albero solo per metà" - Intervista

Sono tutti dipendenti della direzione ambiente del Comune. L'accusa a loro carico è omicidio colposo per la morte di Alice e Donatella Mugnaini



FIRENZE — Il drammatico incidente in cui hanno perso la vita Donatella Mugnaini, 51 anni, e la nipotina Alice, 2 anni, è avvenuto venerdì scorso.

A ricevere l'avviso di garanzia in previsione delle autopsie delle due vittime sono stati  il dirigente del servizio qualità del verde Stefano Cerchiarini, i responsabili della gestione del verde del Quartiere 1 e del Quartiere 5, Franco Salvini e Carlo Maria Marini, il dipendente dell'ufficio tecnico della gestione del verde Massimiliano Cioni. Gli avvisi sono stati recapitati per consentire ai quattro indagati di nominare i consulenti di parte.

Nel frattempo sono stati resi pubblici i risultati della perizia sull'albero incriminato, effettuata dal Corpo Forestale di Firenze. Il ramo, secondo il comandante provinciale Luigi Bartolozzi, "presentava una scosciatura tutt'altro che recente" che di fatto riduceva della metà la superficie che manteneva il ramo stesso attaccato all'albero. Il fatto poi che il ramo fosse in opposizione rispetto all'albero stesso e che pesasse quasi 700 chili, ha determinato la caduta.

Guarda la dichiarazione in video in cui il comandante provinciale della Forestale, Luigi Bartolozzi, ricostruisce quanto rilevato dalla perizia

Servizio di Tommaso Tafi


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità