Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°20° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 17 luglio 2019

Cronaca martedì 27 giugno 2017 ore 16:22

Consip, indagata anche Federica Sciarelli

Federica Sciarelli

La notissima giornalista, conduttrice di Chi l'ha visto, è accusata di rivelazione di segreto d'ufficio in concorso con il pm Woodcock, di cui è amica



ROMA — Anche la nota conduttrice della trasmissione di Rai3 Chi l'ha visto è stata indagata dalla procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti Consip e sulle fughe di notizie relative alle indagini (vedi qui sotto gli articoli collegati). L'accusa è a suo carico è rivelazione di segreto d'ufficio in concorso con il pm della procura di Napoli John Henry Woodcock, uno dei titolari del filone napoletano dell'inchiesta sulla centrale acquisti della pubblica amministrazione.

In particolare Sciarelli, amica di vecchia data di Woodcock, è accusata di aver fatto da tramite per il passaggio di alcune informazioni da Woodcock a un giornalista del Fatto quotidiano. Alla giornalista è stato sequestrato anche il telefono cellulare.

"Non posso aver rivelato nulla a nessuno - ha dichiarato Federica Sciarelli all'Ansa - semplicemente perchè Woodcock non mi svela nulla delle sue inchieste, tanto meno ciò che è coperto da segreto".

La documentazione relativa all'accusa di rivelazione di segreto d'ufficio a carico di Woodcock è stata trasmessa dai pm romani al Consiglio superiore della magistratura. Tutti gli atti sono stati poi secretati. Davanti alla prima commissione del Csm è pendente anche un'altra procedura disciplinare a carico di Woodcock per accertare se, sempre nell'ambito dell'inchiesta Consip, sono state commesse irregolarità. Il presidente della commissione è il membro laico del Partito democratico Giuseppe Fanfani, ex sindaco di Arezzo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Cronaca