comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°22° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 02 giugno 2020
corriere tv
2 giugno di Salvini: «La salute prima di tutto» ma non mette la mascherina

Attualità lunedì 02 marzo 2020 ore 19:25

Coronavirus, 149 guariti totali, 13 i casi toscani

A livello nazionale il numero dei decessi è salito a 52. Tre i pazienti giudicati clinicamente guariti in Toscana. Primo caso in provincia di Arezzo



ROMA — Il nuovo bollettino del Dipartimento della Protezione Civile segna un incremento di 258 persone positive al coronavirus rispetto a ieri a livello nazionale: il totale dei pazienti contagiati dal virus è dunque di 1.835. Di pari passo, l'incremento delle guarigioni supera quello dei decessi. Questi ultimi, infatti, sono passati a 52 con un incremento di 18 decessi, mentre le guarigioni sono 66 in più rispetto a ieri, per un totale nazionale di 149. Tra queste, ci sono anche i tre casi toscani giudicati clinicamente guariti dai medici: la 32enne fiorentina rientrata da Milano e ricoverata sabato all'ospedale fiorentino di Ponte a Niccheri, lo studente nord europeo di 26 anni anche lui ricoverato nello stesso ospedale e l'informatico di 49 anni di Pescia, in osservazione da alcuni giorni all'ospedale di Pistoia. 

Per quanto riguarda la distribuzione regione per regione dei casi di contagio, restano in testa per numero di nuovi test positivi la Lombardia, con 1.077 persone contagiate dal coronavirus, l'Emilia Romagna con 324 casi e il Veneto con 271 casi. 

L'ultimo caso toscano, in attesa di validazione da parte dell'Istituto Superiore di Sanità, riguarda una donna di 42 anni, residente a Pergine Valdarno, frazione del Comune di Laterina, in provincia di Arezzo, in sorveglianza attiva domiciliare da ieri sera. Il suo tampone è stato inviato a Roma in attesa della conferma ufficiale. E' stata lei, avendo la febbre, a porsi in autoisolamento e a contattare il numero verde della Asl Sud Est nella serata di ieri. Dagli approfondimenti epidemiologici sul suo caso è emerso, infatti, che la donna è una collega della fiorentina di 32 anni ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Ponte a Niccheri. 

Restano stabili i due coniugi di Codogno, arrivati in auto a Carrara dove possiedono una seconda casa, il settantenne di Albiano Magra (Aulla, Lunigiana), il musicista che si è recato per un concerto a Codogno, messosi in autoisolamento domiciliare, l’imprenditore fiorentino di 63 anni ricoverato a Firenze (primo caso di positività in Toscana) e il suo vicino di casa, ricoverato a Careggi in isolamento nel reparto di malattie infettive, il 44enne di Torre del Lago, rientrato con positività da Vo’ (Veneto), in isolamento domiciliare senza più febbre, il calciatore 23enne della Pianese (la squadra di Piancastagnaio) in isolamento domiciliare e l’altro calciatore, ricoverato al Policlinico Le Scotte di Siena e il sessantenne, operatore della squadra, ricoverato nello stesso reparto. 

Dal monitoraggio giornaliero risulta che in Toscana ci sono 944 persone in isolamento domiciliare di cui 480 prese in carico attraverso i numeri dedicati, attivati da ciascuna Asl. Si tratta di 251 casi nella Asl centro (Firenze - Empoli - Prato - Pistoia), di 104 casi nella Asl nord ovest (Lucca - Massa Carrara - Pisa - Livorno) e di 125 casi in quella sud est (Arezzo - Siena - Grosseto).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca