Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°15° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 17 ottobre 2019

Politica giovedì 13 aprile 2017 ore 17:20

Il 28 aprile in Senato la mozione contro Marroni

Sarà discussa entro fine mese la mozione presentata dal gruppo Idea per rimuovere i vertici della Consip. M5S annuncia il voto a favore



ROMA — La mozione di sfiducia dei 5 Stelle contro il ministro dello sport Luca Lotti, indagato per rivelazione d'ufficio e favoreggiamento nell'ambito dell'inchiesta per corruzione sugli appalti della Consip fu bocciata il 15 marzo scorso. Ma quella per la rimozione dei vertici della centrale acquisti dello Stato al centro dello scandalo potrà contare su ben altri numeri.

Depositata dai parlamentarri del gruppo Idea, primo firmatario Gaetano Quagliariello, e sottoscritta da altri 72 senatori, la mozione è stata messa in calendario con procedura d'urgenza per il 28 aprile. E oggi il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio ha annunciato che i 5 Stelle voteranno a favore.

Uno dei testimone principali nelle indagini è l'amministratore delegato della Consip Luigi Marroni.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca