Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°24° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 23 agosto 2019

Cultura mercoledì 21 gennaio 2015 ore 14:57

Shoah, la persecuzione diventa una mostra

L'iniziativa organizzata da Ministero dell'Interno e Prefettura nei sotterranei della Basilica di Santa Croce per onorare il Giorno della Memoria



FIRENZE — Si chiama '1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia. Documenti per una storia' e ricostruisce il dramma della persecuzione razziale del periodo nazi-fascista attraverso documenti pubblici e privati, articoli di giornale e fotografie. 

Un percorso di approfondimento dedicato in particolare alla realtà di Firenze, città che ospita la mostra dopo Torino, Venezia, Caserta e Modena. 

L'esposizione, inaugurata oggi alla presenza tra gli altri del sottosegretario all'Interno Domenico Manzione e del capodipartimento per le Libertà Civili del Viminale Mario Morcone oltre al prefetto Luigi Varratta, il presidente del Consiglio Comunale di Firenze Caterina Biti e l'imam di Firenze e portavoce nazionale dell'Ucoii, Izzedin Elzir, si chiuderà l'8 febbraio e trova spazio nei sotterranei della Basilica di Santa Croce, per l'occasione restaurati e restituiti al pubblico.

Domenico Manzione - Video
Irene Sanesi, presidente Opera di Santa Croce - Video


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità