Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°18° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Cronaca giovedì 01 novembre 2018 ore 12:47

Carabinieri arrestano pericoloso camorrista

I militari hanno dato esecuzione a un'ordinanza del tribunale di Napoli nei confronti di un esponente della Camorra, nato a Napoli nel 1989



SINALUNGA — Ieri verso le 16 a Sinalunga i carabinieri di Bettolle hanno dato esecuzione ad un’ordinanza del Tribunale di Napoli, divenuta esecutiva proprio ieri, nei confronti di un noto esponente della camorra, nato a Napoli nel 1989, dove è anche residente, in via Orazio Coclite.

Di fatto però il 29enne era domiciliato a Sinalunga, nella frazione di Bettolle, appartenente all'omonimo clan camorristico operante nel quartiere napoletano di Rione Traiano.

Con questo provvedimento l'autorità giudiziaria mandante ha ripristinato la custodia in carcere a carico dell'uomo, appartenente alla criminalità organizzata.

Il camorrista deve espiare la pena di 17 anni e nove mesi di reclusione per i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, commessi a Napoli a partire dal 2014. L’uomo è stato portato nel carcere di Siena “Santo Spirito”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità