Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 giugno 2019

Attualità martedì 20 giugno 2017 ore 12:57

Papa Francesco è ripartito da Barbiana

La visita di Bergoglio è durata poco più di un'ora. Dopo l'incontro con gli ex allievi di don Milani, decollo in elicottero per il rientro in Vaticano



VICCHIO — Una visita lampo ma dal grande significato religioso quella di Papa Francesco a Barbiana, nel borgo in cui don Lorenzo Milani insegnò e operò.

Con quel suo metodo tanto avversato e a cui oggi la Chiesa ha dato un riconoscimento. Francesco, infatti, nel suo discorso ha detto che con la sua presenza a Barbiana, pensa di "dare risposta a quanto auspicava sua madre: ''mi preme soprattutto che si conosca il prete, che si sappia la verità, che si renda onore alla Chiesa anche per quello che lui è stato nella Chiesa e che la Chiesa renda onore a lui, quella Chiesa che lo ha fatto tanto soffrire ma che gli ha dato il sacerdozio, e la forza di quella fede che resta, per me, il mistero più profondo di mio figlio. Se non si comprenderà realmente il sacerdote che don Lorenzo è stato - diceva ancora la madre di don Milani, citata da papa Bergoglio - difficilmente si potrà capire di lui anche tutto il resto; per esempio il suo profondo equilibrio tra durezza e carità". 

Dopo la preghiera sulla tomba del priore nel piccolo cimitero di Barbiana e l'incontro con ex allievi, sacerdoti e ragazzi, il Papa è salito di nuovo in auto come all'arrivo per raggiungere l'elicottero e rientrare così in Vaticano. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità