Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cremonini canta 50 special al matrimonio di Bagnaia, gli sposi si scatenano
Cremonini canta 50 special al matrimonio di Bagnaia, gli sposi si scatenano

Attualità giovedì 22 giugno 2017 ore 17:01

A Gorgona gli agenti si pagano l'alloggio

A denunciare il fatto la Fns Cisl ricordando che gli agenti penitenziari devono rimanere sull'isola anche quando sono liberi dal servizio



GORGONA — Gli agenti di polizia penitenziaria del carcere di Gorgona si vedranno prelevare dallo stipendio il costo dell'alloggio nella caserma dell'isola. Lo denuncia la Fns Cisl che ricorda come il Personale deve permanere sull'isola anche quando è libero dal servizio, vista l'assenza di collegamenti con la terraferma se non con singole corse delle motovedette del Corpo da Livorno.

A Gorgona, aggiunge il sindacato, "non esiste nessun contesto di società civile libera ospitando esclusivamente il carcere. Sull'isola dunque non esistono alberghi o pensioni, nè ristoranti, farmacie, negozi di generi alimentari, uffici postali, scuole per i figli del Personale, così come non esistono case in vendita o case di privati da ottenere in locazione temporanea". "E' a questo punto che arriva la beffa da parte dell'Amministrazione penitenziaria - prosegue il sindacato - che ligia ai doveri di contabilità generale dello Stato non rappresenta la condizione unica di Gorgona agli Organi dello Stato ma dispone il prelievo coatto delle buste paga del personale di quote economiche per il consumo di acqua, luce o altro per il solo fatto che i colleghi vengono fatti alloggiare in camerate, in vere e proprie caserme, senza scelta alcuna se non il doversi organizzare - magari in alternativa - a dover dormire quando liberi da servizio, con un sacco a pelo sotto le stelle, a cielo aperto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno