Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:42 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Politica giovedì 24 aprile 2014 ore 17:46

AAA carcansi filantropi

Convegno a Palazzo Strozzi sulla scomparsa dei mecenati disposti a investire sulla cultura. Il sottosegretario Borletti Buitoni annuncia misure ad hoc



FIRENZE — In un momento in cui lo Stato ha le casse vuote e il patrimonio artistico e culturale del Paese ha bisogno di sempre maggior manutenzione, fondamentale diventa il ruolo giocato dagli investitori privati. Che però in Italia scarseggiano, complice la politica fiscale che fa calare l'onere delle imposte su chi effettua donazioni piuttosto che sull'ente o la fondazione che la riceve. In questo modo investire nella conservazione del patrimonio conviene sempre meno, e i pochi filantropi rimasti stanno ben attenti a dove spendere i loro soldi.
Di tutto questo si è parlato nel corso di un convegno a Palazzo Strozzi alla presenza del sottosegretario ai beni Culturali, Ilaria Borletti Buitoni, che ha annunciato che il governo sta cercando di "cambiare verso" anche su questo fronte, studiando un piano di deduzioni fiscali e rinnovando il rapporto tra pubblico e privati.
Ma detassare le donazioni non basta. Secondo il presidente della Fondazione Strozzi, Lorenzo Bini Smaghi, è necessario coinvolgere poi i privati nella gestione delle istituzioni culturali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio di Tommaso Tafi

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Attualità