Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE18°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga
Il pezzo di un razzo spaziale cinese si schianta sulla città: gente terrorizzata in fuga

Attualità martedì 01 marzo 2016 ore 17:32

Arrivano gli aiuti alle imprese di montagna

Stefano Ciuoffo

La misura annunciata dall'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo interessa anche le aziende che non operano nel settore sciistico



ABETONE — Il problema da cui nasce la misura è la pochissima neve caduta nell'arco della stagione. Un'assenza di precipitazioni che ha messo in ginocchio il settore sciistico. A risentire delle poche presenze in montagna, però, sono state quest'anno anche tutte le altre aziende che operano nelle aree montane della Toscana, dall'Abetone all'Amiata.

Ora una delibera della giunta regionale stabilisce l'estensione alle piccole e medie imprese che operano nei comprensori sciistici toscani delle agevolazioni previste per le imprese colpite da calamità.

"La situazione di difficoltà economica – spiega l'assessore alle attività produttive e al turismo Stefano Ciuoffo - di molte aziende che operano in queste zone, causata soprattutto delle scarse precipitazioni nevose sono note. Con i sindaci e le associazioni di categoria abbiamo avuto numerosi incontri e stiamo cercando strumenti per alleviare la situazione di disagio". 

"Questo intervento - aggiunge Ciuoffo - ovviamente non risolve il problema ma è un modo con il quale la Regione intende percorrere le strade di propria competenza per venire incontro alle istanze dei territori montani".

La delibera estende alle pmi dei comprensori della Garfagnana, della montagna pistoiese, dell'Amiata e dello Zeri le agevolazioni previste dalla delibera 1246 del dicembre 2014. 

La Regione ricorda anche che il 31 marzo scadrà il bando di aiuti per gli operatori del settore sciistico per il miglioramento, ammodernamento, adeguamento e messa in sicurezza delle piste: il bando che mette a disposizione 500mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno