Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità domenica 01 maggio 2016 ore 06:30

I sindaci in coro dicono no alle fusioni

Foto facebook 'Noi piccoli Comuni montani'

Primi cittadini sul palco in piazza delle piramidi per protestare contro la decisione di creare il Comune unico con Cutigliano



ABETONE — La manifestazione era stata annunciata da tempo dal comitato 'Abetone vuole vivere' e alla fine il giorno è arrivato. Un giorno in cui si sono levati i 'no' alla fusione tra Abetone e Cutigliano che di fatto è diventata un simbolo per gli enti che si oppongono ai processi di formazione dei Comuni unici. 

Un coro di no, in sostanza, alla decisione presa dalla Regione Toscana dopo l'esito del referendum dello scorso autunno che ha visto risultati nettamente diversi da un Comune all'altro, con Abetone schierato in prevalenza sul no e Cutigliano spostato sul sì.

Il nuovo Comune avrà 2.170 abitanti, nove consiglieri comunali ed un massimo di tre assessori. Per i partecipanti alla manifestazione la fusione rischia di compromettere l'identità culturale di Abetone e i servizi ai cittadini, a partire dal scuola. 

Nella celebre piazza delle piramidi è stato esposto anche quello che è stato definito 'l'atto di vendita del Comune di Abetone'.

All'iniziativa aderivano anche Crest Comitato regionale emergenza sanità Toscana, Borghi più belli d’Italia, Comuni virtuosi, associazione Comuni dimenticati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno